Pensiamo che a volte sia importante parlare di se stessi, delle proprie iniziative e dei propri risultati. Questa è una di quelle occasioni. Forse qualcuno penserà tra sé e sé che non gli o le interessa sapere dell’acquisto di una nuova macchina. Può essere. Ma questo acquisto risulta comunque rilevante per le risposte che potremmo darvi in futuro.

In generale possiamo dire che in tutte le imprese artigiane sta acquistando sempre più importanza la lavorazione personalizzata. La richiesta di serramenti speciali negli ultimi anni è aumentata sensibilmente e con il parco macchine, che avevamo a disposizione precedentemente, non riuscivamo a gestire tutte le tipologie di prodotto che ci venivamo richieste, o meglio ci accorgevamo che ogni produzione era condotta in modo macchinoso, pesante e relativamente lento.

Ora la più recente tecnologia CNC a 5 assi del nuovo centro di lavoro Felder ci offre una creatività illimitata, riducendo la complessità e la velocità di produzione. Tutte le tipologie di serramenti speciali, con profili o lavorazioni particolari, sono gestiti in modo più semplice, lineare, veloce e anche automatizzato.

Automazione senza presidio continuo

La nuova macchina ha un piano di lavoro automatico, per cui consente di lavorare il pezzo in prefinito, ossia ogni pezzo entra piallato nelle 6 facce ed esce lavorato in tutte le 6 facce.

Si possono caricare fino a 8 pezzi che la macchina lavora contemporaneamente senza la necessità di particolari presidi.

L’operatore dopo aver caricato gli 8 pezzi ha quei 20-30 minuti a disposizione per svolgere altre attività, ottimizzando così i tempi di produzione.

Serramenti 2F - nuova macchina per essere più efficienti nelle risposte - 3

Anche quest’anno è salito il numero di serramenti speciali, ma ora per noi produrre 100 finestre standard o 100 finestre speciali fa poca differenza, in altre parole produrre un alzante scorrevole o una finestra a battente è quasi la stessa cosa adesso (ovviamente tenendo sempre conto delle dimensioni e di eventuali profili speciali).

Maggiore precisione e qualità per il nuovo serramento minimalista

Serramenti 2F - nuova macchina per essere più efficienti nelle risposte - 5

Il nuovo impianto non va a sostituire quanto c’era prima, ma viene inserito all’interno ci un ciclo di produzione che in parte rimane quello di prima, solo più efficiente: ciò si traduce nella possibilità di dare risposte più rapide ai nostri clienti.

All’accresciuta efficienza si accompagnano, inoltre, una maggiore precisione e una più elevata qualità del prodotto finito. Il tutto grazie anche al software proprietario che, grazie a un menù chiaro e intuitivo, rende la programmazione dei serramenti da lavorare semplice e immediata.

Con il nuovo centro di lavoro realizzeremo anche il nuovo serramento legno-alluminio minimalista, che abbiamo studiato assieme alla DGT di Ancona, sistemista dell’alluminio. DGT fornirà i profili in alluminio, noi stiamo personalizzando il profilo in legno in modo che sia integrato con le nostre lavorazioni, mentre l’utensiliere ha realizzato i disegni tecnici e le relative frese.

A breve vi forniremo tutti i dettagli di un serramento che si presenterà come una soluzione d’alta gamma per prestazioni ed estetica.